Alimentazione - naturopatia integrata

Vai ai contenuti

Menu principale:



Siamo quello che mangiamo

I consumi alimentari in Italia negli ultimi trenta anni hanno subito vari cambiamenti. Rispetto ad un tipo di società più rurale, quella industriale ha migliorato il nostro tenore di vita ma inciso, negativamente sulla nostra salute.
E’ vero che la scelta dei prodotti è diventata sempre più varia, frutta e verdura in tutte le stagioni, latte a lunga conservazione, prodotti esteri comunitari, frutti tropicali, ma ha modificato la nostra alimentazione. Alle preparazioni culinarie laboriose e genuine si sono sostituiti le pietanze surgelate e precucinate poco salutari.
Ultimamente si sta verificando un’inversione di tendenza caratterizzata dal desiderio di riappropriarsi delle tradizioni gastronomiche, dei “sapori” di una volta. Siamo più attenti alla cura del nostro corpo e consapevoli dei benefici connessi ad una corretta alimentazione. Questa  rappresenta un valido mezzo di prevenzione all’insorgere di varie malattie e, associata ad un adeguato esercizio fisico, contribuisce a mantenere inalterato il più a lungo possibile il benessere psicofisico dell’organismo.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu